News

Auguri dal Parco – Diario di un viaggiatore nella propria città

By Giugno 10, 2023 Marzo 31st, 2024 No Comments

Un altro anno, il nono, di “Diario di un viaggiatore nella propria città” è giunto al termine e anche se, nella sua quotidianità, spesso è quello di cui raccontiamo meno all’esterno, rimane la base di tutto ciò che facciamo, la nostra forza, il nostro principale impegno nella costruzione costante di una comunità di cittadine e cittadini consapevoli e attivi. Da due anni ormai ci concentriamo sul Parco Chigi, un bene pubblico di straordinario valore ecologico e culturale nella sua biodiversità e nel suo essere custode vivo di storie e memorie collettive di un intero territorio. Un bene comune spesso distante dalla vita e dalla percezione di chi questo territorio lo vive.
A conclusione del percorso, ragazze e ragazzi, bambini e bambine, hanno lanciato un appello che arriverà al comune e alla collettività in forma di una grande cassetta della posta con le 1200 cartoline, una ciascuno, che raccontano le idee, le visioni, le esigenze, gli sguardi sul vivere insieme dei cittadini e delle cittadine più giovani.

Cittadini e cittadine con idee preziose e molta più coscienza di quanto spesso siamo disposti a riconoscergli, ed è proprio dalla splendida altezza della loro piccola età, che vogliamo condividere l’augurio di Chiara ed estenderlo a tutti, a noi e a voi: quello di entrare nel parco, nel mondo e nella vita non come spettatori o partecipanti ma come gente coerente.
Che è il senso di tutto ciò che facciamo, restituitoci con parole che da sole non abbiamo mai trovate così giuste, da chi insieme a noi in tanti anni ha costruito tutto ciò che insieme abbiamo immaginato. La risposta a ogni “chi ve lo fa fare” e ciò che ci da la forza, l’entusiasmo e la tenacia di tenere la barra dritta.

Ringraziamo quindi ognuna di voi, piccole e altissime persone, salutando quelli che dall’anno prossimo intraprenderanno nuovi cammini,  curiose di conoscere chi ci sta per raggiungere, e contente di riincontrare tutti gli altri a settembre. Perché ci ricordate ogni giorno, in un mondo che cerca di dirci il contrario, che insieme è meglio, anzi che insieme è l’unico modo.

LO ABBIAMO LETTO, LO ABBIAMO IMMAGINATO, LO ABBIAMO ASCOLTATO, LO ABBIAMO TOCCATO, LO ABBIAMO SCOMPOSTO, LO ABBIAMO PULITO,

ORA VOGLIAMO VIVERLO!

E finalmente giungiamo al quarto anno della nostra avventura #diariodiunviaggiatorenellapropriacittà in compagna dei bambini e delle bambine, dei ragazzi e delle ragazze delle scuole dell’infanzia, elementari e medie di  Ariccia, Albano Laziale e Genzano di Roma.

Alla Biblioteca Attiva di Ariccia è tutto pronto per accogliere più di 1200 ragazzi e ragazze che si impegneranno in un percorso in quattro tappe fatto di binomi, libri illustrati di qualità e artisti contemporanei che ci terranno compagnia per tutto l’anno scolastico.

Seguiteci sui nostri social per ammirare i nostri viaggiatori!